EnetAgency
mercoledì 22 maggio 2019Assistenza Clienti
 CMS

DotNetNuke

Content Management Systems

DotNetNuke

Content Management Systems

 Mail Server

Mail Domain

Mail Server Solution

Mail Domain

Mail Server Solution

 Ecommerce

Eshop

Eshop (Ecommerce Solution)

Eshop

Eshop (Ecommerce Solution)

 Infrastruttura

Infrastruttura » Alimentazione
Alimentazione

L'impianto Elettrico del TLC & Data Center provvede a:

  • Garantire l'energia necessaria, anche per i periodi di mancanza della rete commerciale;
  • Proteggere le linee di alimentazione da disturbi esterni (di natura atmosferica ed elettromagnetica);
  • Presentare una via a bassa impedenza per le correnti provenienti dagli scaricatori di sovratensione;
  • Avere un rete a terra di bassa impedenza in modo da assicurare la protezione dai contatti indiretti;
  • Un corretto abbattimento delle armoniche prodotte dagli apparati.

L'impianto Elettrico permette una corretta alimentazione di tutti gli apparati nel TLC & Data Center, garantendo al tempo stesso le ridondanze necessarie per scongiurare il verificarsi di situazioni di interruzione del servizio.
Questo si ottiene derivando l’alimentazione da due arrivi in MT (20KV) e una linea proveniente dai gruppi elettrogeni ( tre gruppi in configurazione n+1 con capacità di 1250 KVA l’uno, in funzione da ottobre 2005). Questi arrivi sono dotati di interblocchi elettrici e meccanici per evitare corto circuiti tra le due linee di MT e quella dei gruppi elettrogeni, le linee di media sono sempre alimentate (linee calde) in modo da permettere la commutazione automatica in tempi ristretti. Gli apparati di MT sono dotati di dispositivi automatici e di porta seriale che ne consente l'automazione e lo stato. Gli interruttori subito a valle dei tre trasformatori sono motorizzati in modo da consentire lo scambio tra i trasformatori in modo automatico. Anche le barre di BT subito a valle dei trasformatori e quindi gli interruttori delle sezioni A e B sono provvisti di dispositivi di controllo dello stato. Inoltre tutti gli interruttori dei quadri di sala sono dotati di contatti ausiliari che riportano lo stato acceso-spento al Building Management System (BMS) del TLC & Data Center. La cabina di trasformazione del TLC & Data Center, alimentata da due separate utenze , con commutazione in MT, è equipaggiata con due trasformatori da 1600 KVA più un terzo di riserva (N+1). I 2 gruppi di continuità (linea A e B), configurati in logica N+1, provvedono a fornire la potenza necessaria in c.a. per le utenze che necessitano alimentazione di tipo No-Break (sale Housing/Hosting), e sono composte da tre unitdodecafase da 400 KVA con by-pass decentrato. Il dimensionamento delle batterie permette di mantenere in servizio gli apparati per un tempo non inferiore a 15 minuti al carico nominale (800 KVA).
Nel caso di mancanza delle linea di alimentazioni M.T., attraverso la logica di commutazione implementata nel sistema, l'impianto verrà alimentato dai gruppi elettrogeni con un tempo di intervento di 60 secondi; nell’eventuale assenza della prima linea e dei gruppi elettrogeni l’impianto verrà alimentato mediante la seconda utenza  in M.T. .

 

Alimentazione